vele—ggia–re

Veleggiare verso aspri conflitti
con un velo nero o drappo violaceo sugli occhi,
ed una benda da corsaro sui capelli rossicci…

Andare per mare verso qualche zona fantasma – sempre ignota al cuore.
Qualcuno però sa – che proprio in mezzo all’oceano, uno degli
infiniti misteri…qualcosa di nuovo dovrà riaffiorare – Un sussulto sull’onda vermiglia, verdeggiando un po’ cupa…all’improvviso ecco spunta un chiarore:
qualcosa o qualcuno che dal passato ritornerà…

Annunci

Informazioni su Alberto Nicola Giulini

No comment..
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...