Potenziale suicida

Deviò la pallottola – suo malgrado-

sull’osso del cranio con scarto insano

all’ultima frazione di secondo (per uno scherzo un po’

malsano gioco pernicioso) – e fu di nuovo

schizzato fuori ovvero dentro la ‘bara’ d’una vita barbosa –

(che voleva evitare, svitandola via…) –

Non desiderava più la perniciosa valle di lacrime

(con qualche tenera e tetra ombra d’un sorriso) –

Non ci teneva, per nulla al mondo, a restare, ma il fato lo costrinse

a proseguire nella traiettoria

del suo viaggio terreno – assolutamente & relativamente

non voluto.

 

Annunci

Informazioni su Alberto Nicola Giulini

No comment..
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Potenziale suicida

  1. helios2012 ha detto:

    meno male 🙂
    ciao buona serata !

    • a volte v’è un angelo che riesce
      a deviare i suicidi – ma sono casi davvero rari –
      e sono quegli angeli che non hanno problemi (come i miei)
      alle gambe, ai ginocchi o ai piedi (ché sono Pesce!) –

      angeli senza ginocchia possono vivere verticali
      senza stancarsi mai, in quello che per noi sarebbe
      il Sogno realizzato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...